scritta bianca 'a fine tunnel' sfondo verde con teschietti immagini di panni stesi e di una di lampada a forma di papera in dissolvenza sullo sfondo scritta 'a fine tunnel', in corsivo
scritta bianca 'a fine tunnel' sfondo verde con teschietti immagini di panni stesi e di una di lampada a forma di papera in dissolvenza sullo sfondo scritta 'a fine tunnel', in corsivo
scritta bianca 'a fine tunnel' sfondo verde con teschietti immagini di panni stesi e di una di lampada a forma di papera in dissolvenza sullo sfondo scritta 'a fine tunnel', in corsivo
GUarDo Le stELLE Mi soNo rimASte soLo quelle.
---{ lunedì, novembre 11, 2002 }---

SPAIM
JAPAM
FRAMCE
VIETMAM
AFGHAMISTAM
MICARAGUA

In realtà è stata un ‘assenza per vigilare sul mio operato e quello altrui secondo il gusto del senno di poi: ho letto e riletto i pensieri miei e di Jasmine ( i miei sono proprio ‘ics’, i suoi sono belli) senza scriverne di nuovi. Intendo sul web, perché in altri quaderni ho continuato le solite righe, come capita da una vita.

Diario giallo e fogli volanti captano queste righe di quotidianetà. Diario giallo ha subìto un tentativo di trasformazione in una lista di stimoli e buon senso: devo ricordarmi di fare questo e quello, di leggere questo e quello, di cercare di non rimanere con le mani in mano –sottolineato con doppia linea-, evitare di fissare il soffitto senza neppure la forza di ascoltare con il giusto spirito un disco non conosciuto, senza neppure la forza di compilare qualche cassettina ai miei amici come solito principale hobby.

Ma diario giallo non ebbe autorità, semplicemente perché non ha la stessa essenza di una lavagnetta. La lavagna e il pennarello si appendono sopra il letto, non ti dimentichi di loro che incombono come primo oggetto da valutare assieme al caffelatte nelle problematiche mattine.

E quindi comprati una lavagna da applicare dove tu sai!…no, perché poi subentra la mamma a chiedermi delucidazioni sui miei impegni.

Se la matrona leggesse il proposito: ‘lavare l’auto’ mi chiederebbe perchè non sono all’autolavaggio a lavare l’auto come ogni buon udinese, invece di vagare per il corridoio come un gatto. Legittima osservazione my darling, però rompi, eh?

Non so cosa ha avuto priorità in questo lungo lasso di tempo; se lavoro, persone, studio, suoni, famiglia, parole. Sicuramente per questa ragione mi sento così pedante.

La vita degli oziosi è complicata.

MICARAGUA
AFGHAMISTAM
FRAMCE
VIETMAM
JAPAM
SPAIM

Gemiali!




posted by milo @ 5:36 PM

0 commenti
     consolle :
how it should be
 
    mini me (milo)
icona con cartellina{30}
 
     disclaimer | policies:
icona con pennaYOUR EMOTIONS MAKE YOU A MONSTER
 
     letti. visti. ascoltati:
icona con occhiali :: Dürrenmatt "La promessa"
:::Surfer Blood
::::::Up in the air
 
     da jasmine :
icona con occhiali
 
     Yes!:
icona con gesto 'ok!' Buckn.
Tamas
accentosvedese
ted©
lpr
li'l bluez
uppsala derail
Marco
Stillill
vom
SMARTZ

Sorry I missed your party
Bob
 
     manifesto
icona con documento
 
    
icona con busta per lettera email me
 
    
The WeatherPixie

powered by blogger!, blogger image

powered by Blogger : written by milo aukermann + guests : layout by *gentleman*