scritta bianca 'a fine tunnel' sfondo verde con teschietti immagini di panni stesi e di una di lampada a forma di papera in dissolvenza sullo sfondo scritta 'a fine tunnel', in corsivo
scritta bianca 'a fine tunnel' sfondo verde con teschietti immagini di panni stesi e di una di lampada a forma di papera in dissolvenza sullo sfondo scritta 'a fine tunnel', in corsivo
scritta bianca 'a fine tunnel' sfondo verde con teschietti immagini di panni stesi e di una di lampada a forma di papera in dissolvenza sullo sfondo scritta 'a fine tunnel', in corsivo
GUarDo Le stELLE Mi soNo rimASte soLo quelle.
---{ mercoledì, settembre 18, 2002 }---


una volta per tutte

IL CERCHIO INQUIETO

Il Cerchio Inquieto è un gruppo culturale universitario di Trieste nato nel novembre 2001 grazie a 2 studentesse (me e Madda) e all'interesse di molte persone amiche.
Lo scopo è di far circolare nuove idee nell'ambiente studentesco, dare delle delle proposte di pensiero su tematiche che spesso non vengono approfondite.
Così, ci occupiamo di organizzare iniziative su vari temi: sociali, ambientali e animalisti.
Per parteciparvi non occorro iscrizioni (non siamo un'associazione), nè bisogna pagare un ingresso (tutte le conferenze sono gratuite)... è necessario solo un po' di interesse e curiosità.

per farvi capire meglio:

Nel mese di novembre 2001 abbiamo proposto in collaborazione con il Progetto di Aggregazione Giovanile di Trieste, dei video sulla condizione delle donne Afgane sotto il regime talebano.In questa occasione abbiamo avuto la possibilità di avere come ospite Cristina Cattafesta di Emergency che,appena tornata dall'Afganistan, ha testimoniato i reali problemi che i volontari affrontano ogni giorno nell'ospedale di emergenza.

Ad aprile abbiamo proposto, in collaborazione con la Lista di Sinistra e La lista Undiversità, due iniziative che ci permettessero di comprendere meglio il fenomeno della globalizzazione. Nel primo incontro abbiamo avuto come ospiti rappresentanti del mondo del volontariato (Attac, Amici della terra, Mani Tese, La bottega del Mondo) e un docente di Economia Internazionale della facoltà di Scienze Politiche di Trieste. Il dibattito nato da questa iniziativa ci ha permesso una visione generale degli aspetti positivi e negativi di questo fenomeno.
Nel secondo incontro sono stati invitati due giornalisti ( aka: Kloppete e alienazione) di Indymedia, un portale d'informazione alternativa presente in internet, e sono stati proiettati dei video su manifestazioni di piazza del movimento antiglobalizzazione.

Nel mese di maggio 2002 è stata nostra ospite Sabrina Tonutti, scrittrice e docente di Storia delle Tradizioni Popolari presso l'università di Udine. Sabrina Tonutti , vegetariana esperta di zooantropologia, ha trattato il rapporto uomo-animale partendo dalle origini fino ai giorni nostri

Il 17 ottobre 2002 invece verrà a farci visita Franco Michieli, ambientalista, alpinista e giornalista, che ci parlerà...........


for info: ilcerchioinquieto@hotmail.com :)

ciao!!!!

posted by jasmin @ 8:04 PM

0 commenti
     consolle :
how it should be
 
    mini me (milo)
icona con cartellina{30}
 
     disclaimer | policies:
icona con pennaYOUR EMOTIONS MAKE YOU A MONSTER
 
     letti. visti. ascoltati:
icona con occhiali :: Dürrenmatt "La promessa"
:::Surfer Blood
::::::Up in the air
 
     da jasmine :
icona con occhiali
 
     Yes!:
icona con gesto 'ok!' Buckn.
Tamas
accentosvedese
ted©
lpr
li'l bluez
uppsala derail
Marco
Stillill
vom
SMARTZ

Sorry I missed your party
Bob
 
     manifesto
icona con documento
 
    
icona con busta per lettera email me
 
    
The WeatherPixie

powered by blogger!, blogger image

powered by Blogger : written by milo aukermann + guests : layout by *gentleman*